Lo sviluppo della rete

Terna predispone dei programmi di investimento nello sviluppo della rete, per mantenerla al passo con l’evoluzione del parco produttivo e del consumo e incrementarne l’efficienza.

Gli interventi che Terna pianifica e realizza hanno anche positive ricadute per la collettività: il presupposto della loro realizzazione è infatti che il beneficio economico collettivo che essi generano, risulti superiore al loro costo.

Terna predispone ogni anno un Piano di Sviluppo con gli interventi previsti per i prossimi 10 anni e lo stato di avanzamento delle opere pianificate negli anni passati.

 Dal 2008 Terna sottopone il Piano di Sviluppo alla procedura di Valutazione Ambientale Strategica, secondo quanto previsto dalla Direttiva dell’Unione Europea 42 del 2001.

Il Piano 2010-2019, approvato dal Consiglio di Amministrazione a dicembre 2009, è stato inviato al Ministero dello Sviluppo Economico ed è attualmente (marzo 2010) nella fase di consultazione della procedura VAS.. Per un riscontro sulle principali aspettative degli stakeholder, il Piano è stato precedentemente sottoposto, secondo quanto previsto dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, alla valutazione del Comitato di Consultazione degli Utenti della rete, che si è espresso con parere favorevole.

PRINCIPALI INTERVENTI DEL PIANO DI SVILUPPO 2010

Principali interventi del piano di sviluppo 2010