Governance della sostenibilità

Codice etico

Il Codice etico è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2006. Frutto di un lavoro di riflessione interna che ha coinvolto il vertice e la prima linea  di management, è il più alto riferimento per l’identificazione dei temi di sostenibilità rilevanti per Terna e per la definizione di politiche e linee guida interne.

Tra gli impegni espressi dal Codice rientra quello di fornire riscontro dell’attuazione della politica ambientale e sociale e anche della coerenza tra obiettivi e risultati conseguiti attraverso il Rapporto di sostenibilità.

A fine 2009 Terna ha promosso, in concomitanza con l’insediamento del Comitato Etico – organismo a disposizione di chiunque, dentro e fuori Terna, desideri ottenere chiarimenti o fornire segnalazioni su materie trattate dal Codice etico  - una capillare campagna per la diffusione del Codice e dei suoi contenuti.

Global Compact

Il Consiglio di Amministrazione del 16 dicembre 2009 ha deliberato l’adesione di Terna al Global Compact delle Nazioni Unite. L’adesione segna un rinnovato e consolidato impegno al rispetto dei 10 Principi del Global Compact sui diritti umani, il lavoro, l’ambiente e la prevenzione della corruzione, già esplicitamente citati dal Codice etico come punto di riferimento generale per le iniziative di Terna sul fronte della responsabilità d’impresa e della sostenibilità.