La trasparenza e la tempestività delle informazioni caratterizzano il rapporto tra Terna e i suoi investitori istituzionali e individuali. In particolare la funzione Investor Relations si interfaccia con gli operatori di mercato e la Segreteria Societaria con gli azionisti retail. 

Per favorire il dialogo con gli investitori, Terna ha allestito Investor Relations, una sezione dedicata del proprio sito istituzionale, che offre a chiunque fosse interessato l’opportunità di essere tempestivamente aggiornato su risultati economici e obiettivi strategici. Oltre alla disponibilità della documentazione completa prodotta dalla Società, attraverso il sito è possibile seguire tramite web streaming le conference call organizzate in occasione della pubblicazione dei risultati aziendali (trimestrali, semestrali e annuali). La partecipazione live agli eventi tramite i due canali supera mediamente le cinquanta persone, tra cui i circa ventitre analisti che seguono il titolo e pubblicano ricerche.
Nel corso del 2009 le richieste di informazioni via e-mail da parte degli azionisti retail sono state 29 (27 nel 2008, 17 nel 2007; 62 nel 2006) ed hanno riguardato l’andamento del titolo, i dividendi e altre informazioni per le quali sono state attivate le direzioni competenti

 Comunicazione finanziaria

Flavio Cattaneo, Amministratore DelegatoLa Società continua ad ampliare e migliorare i propri canali di comunicazione, adeguandoli maggiormente alle esigenze dei suoi interlocutori. A tal fine, prosegue il processo di identificazione dei Socially Responsible Investors (SRI), già presenti o potenzialmente interessati a detenere quote del capitale di Terna. Nel corso del 2009 è stato inoltre avviato il “Progetto Retail”, finalizzato ad identificare periodicamente l’azionariato retail di Terna, per conoscere le principali caratteristiche (classi di età, distribuzione geografica, possesso medio) e per ampliare la comunicazione nei confronti di questa tipologia di azionisti.

L’efficacia della comunicazione è garantita anche dai seguenti canali tradizionali.

Analyst Presentation. Il 18 febbraio 2010 ha avuto luogo, per la prima volta nella nuova sede di Roma, il consueto appuntamento con la comunità finanziaria e i media, in cui il management di Terna ha illustrato le strategie aziendali

Roadshow. Si intensifica il programma di roadshow che la Società organizza periodicamente su scala mondiale per illustrare le strategie aziendali. Gli incontri svolti aumentano ogni anno e dal 2007 il numero di Istituzioni finanziarie contattate è più che raddoppiato. Nel 2009 il top management è stato impegnato in un’intensa attività di comunicazione con circa 260 investitori istituzionali, azionisti o potenziali azionisti, e una cinquantina tra analisti sell-side e sales. Gli incontri si sono svolti in 20 piazze finanziarie europee (Milano, Londra, Edimburgo, Dublino, Amsterdam, Ginevra, Zurigo, Francoforte, Parigi, Madrid, Lisbona, Copenhagen, Helsinki), americane (New York, New Jersey, Philadelphia, Boston, Los Angeles, Seattle) e giapponesi (Tokyo).

Nel 2010 il programma di roadshow ha già avuto inizio ed interesserà principalmente le piazze di Londra, New York, Boston, Ginevra, Zurigo, Francoforte, Parigi e Madrid.

One to one e group meeting. L’attività di comunicazione del top management comprende anche incontri one to one o group meeting presso la sede di Roma e la partecipazione a conferenze di settore (Utilities Conference).

Assemblea azionisti. Ulteriore occasione d’incontro del top management con l’azionariato è rappresentata dalle Assemblee degli azionisti. La partecipazione a tali eventi si mostra costante nel corso degli anni.


22 aprile 200928 aprile 200824 maggio 2007
Rappresentanza del capitale sociale in assembela48,9%50, 2%49,7%
  • CdP, Enel, Generali e Banca d’Italia
38,0%38,2%40,5%
  • Altri Azionisti
10,9%11,9%9,2%